Su Coccu – L’amuleto sardo contro il malocchio

SU COCCU SARDO

– L’Amuleto contro il Malocchio –

Amuleto sardo Su coccu

 

Storia del Su Coccu sardo o Su Cocco

Secondo l’antica tradizione popolare sarda, il “Su Coccu”, ninnolo che cambia nome a seconda della zona (ad es. Su Cocco, Su Pinnazzellu, Su Pinnadellu) è un amuleto in grado di scacciare il malocchio.

Amuleto sardo Su Coccu

Le sue origini sono molto antiche e si tratta di una pietra nera sferica, che la tradizione vuole di Onice nera o di Ossidiana, spesso accompagnata da Corallo e montata su elementi d’Argento.
Proprio per la sua forma sferica assomiglia ad un occhio, simboleggia l’occhio buono che si contrappone a quello cattivo, scacciandone la negatività, il malocchio o “sa pigara de ogu“, come si dice in Sardegna.

Sempre secondo la tradizione sarda, il Su Coccu si regala ai neonati per essere appuntato sulla culla, oppure si dona alle spose come ciondolo o spilletta, i quali lo ricevevano dalle nonne o dalla madrina di battessimo. Prima di essere regalato però, subiva una sorta di benedezione fatta con una serie di preghiere chiamate “is brebus“.
La tradizione vuole che chi lo possiede sia protetto al punto che quando si manifesta una negatività molto forte, esso si spezza lasciando illesa la persona. In quest’ottica è come se la pietra “dà la vita” per proteggere il suo proprietario.

Ancora ad oggi viene regalato ai matrimoni da una qualsiasi persona cara, dal marito, dalla madre o da un amico. Molti sono i negozi specializzati nella realizzazione di questo storico e caratteristico amuleto, che viene ancora realizzato completamente a mano sottoforma di spille.
La tradizione dell’Occhio come amuleto è infatti molto antica e ben radicata ancora tutt’oggi in molte culture e in tutto il mondo. Se ti interessa l’argomento trovi due articoli in cui spiego la storia dell’Occhio di Allah e dell’Occhio di Santa Lucia (o Occhio di Shiva).

A questo LINK trovi un interessantissimo video che parla della creazione

Creazioni fatte a mano

Tra le mie creazioni puoi trovare il simbolo dell’Occhio nei bracciali protettivi della Collezione Life. Se invece preferisci i ciondoli, puoi trovarlo delle collezioni di Amuleti Arabi e Amuleti Naturali.
Ho inoltre ricreato a mano questo bracciale tradizionale sardo in Corallo bianco (da 6mm) e Corallo rosso (Madrepora, da 6mm), con il classico “Cocco” centrale in Onice nera (da 10mm).

PER ACQUISTI CLICCA SUI BRACCIALI QUI SOTTO

Bracciale Su Coccu sardoBracciale Su Coccu sardo

Storia Su Coccu amuleto sardo contro il malocchio. Regalare il Su Cocco al matrimonio nella tradizione sarda. Vendita online amuleti protettivi di Sardegna Su Pinnazzellu o Su Pinnadellu spilla da balia per protezione bambini sulla culla.

I commenti sono chiusi