Azzurrite

AZZURRITE

Azzurrite cristalli

[Torna al menù di Cristalloterapia]

Caratteristiche

Cos’è: Carbonato di Rame azzurrite
Famiglia: Carbonati
Sistema cristallino: Monoclino
Colore: Blu scuro elettrico
Chakra: 6° (Ajna)
Divinità associate: Iside, Ishtar, Inanna
Uso in Cristalloterapia: Relazioni, Unioni, Guarigione emotiva
Sognare l’Azzurrite o esserne attratti: Necessità di essere amati sinceramente; voglia di esprimere sè stessi per ciò che si sente dentro; paure e dubbi che emergono dal profondo

Scopri i miei gioielli fatti a mano con Crisocolla…SHOP

Proprietà dell’Azzurrite

La Crisocolla si forma nelle zone d’ossidazione di minerali di rame e si forma in masse irregolari, raramente in cristalli. Per via della sua composizione prevalentemente ramosa – metallo venusino – è stata associata al pianeta Venere.
Tra tutte le pietre esistenti, è quella che meglio collega il 4° e 5° chakra per via della mescolanza dei due minerali che la compongono: Malachite e Azzurrite.

Proprio per questa sua peculiarità fonde gli aspetti dell’Elemento Terra (verde) e Acqua (blu), entrambe energie femminili, facendo così trasparire le sue caratteristiche di gentilezza, sensibilità ed amorevolezza.
Ricorda però che nessuna pietra lavorerà al posto tuo: la volontà di cambiamento e guarigione è sempre un elemento fondamentale!

Azzurrite su matriceBenefici per il corpo

La

Benefici per la mente azzurrite

Pietra della pace

Benefici per lo spirito azzurrite

La

Leggende sull’Azzurrite

Il suo nome

Purificazione e ricarica Azzurrite

Anche i Cristalli hanno un’anima! Ci donano la loro energia per aiutarci ma ogni tanto bisogna lasciarli riposare e rigenerare…
Il miglior modo è lasciarli a contatto con la Natura, ossia a contatto con gli Elementi. Ma attenzione: non tutte le pietre gradiscono lo stesso trattamento!
Alcune sono più affini alle energie ricettive lunari, altre esigono quelle attive solari. Ad ogni modo bisogna tener conto anche della composizione mineralogica della pietra stessa in quanto alcuni trattamenti rischiano di rovinarla.

Per purificare l’Azzurrite vi consiglio di lasciarla appoggiata su del sale grosso per un giorno, mentre sconsiglio vivamente di lasciarla in acqua o a contatto con la Terra in quanto, contenendo ossido di Rame, i colori potrebbero virare a causa dell’umidità!
Per ricaricarla sono sicuramente più adatti i raggi lunari durante le tre notti di Luna piena, in quanto la sua energia è decisamente femminile.
Leggi il mio articolo in cui spiego meglio tutte le fasi della purificazione e ricarica delle pietre.

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO E TI VA DI SEGUIRMI
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Shop

Essendo l’Azzurrite composta da cristalli, non è possibile trovarla in perline,
pertanto ti propongo bracciali e i ciondoli in Lapislazzuli che ha un’energia affine.
Clicca sulla foto per andare alla collezione
oppure CONTATTAMI per creazioni personalizzate!

  • Ciondolo Malachite macramè

  • Obelisco Lapislazzuli 2

I commenti sono chiusi.