Charoite

CHAROITE

Charoite cabochon

[Torna al menù di Cristalloterapia]

Caratteristiche

Cos’è: Fillosilicato con diversi minerali, tra cui tracce di Titanio, Oro, Argento e Platino charoite
Famiglia: Fillosilicati
Sistema cristallino: Monoclino
Colore: Viola con striature bianche e nere
Chakra: 6° (Ajna)
Uso in Cristalloterapia: Cambiamenti di vita, Pulizia aurica, Sicurezza di sè, Radicamento energie elevate
Sognare la Charoite o esserne attratti: Necessità di fare una scelta importante nella propria vita, sensazione di pesantezza causata da energie stagnanti e vampiri energetici, richiamo verso una spiritualità più mondana e concreta.

Proprietà della Charoite

La Charoite è stata scoperta a metà del XX secolo e il suo nome deriva dal fiume Chara che scorre in Yakutia (Siberia).
Essendo una pietra molto recente le sue proprietà sono ancora da scoprire a pieno. Ricorda però che nessuna pietra lavorerà al posto tuo: la volontà di cambiamento e guarigione è sempre un elemento fondamentale!

La sua energia è chiaramente Yin, introspettiva, ma a differenza dell’Ametista che eleva, la Charoite radica le energie a terra.
La presenza del nero nelle sue sfumature e la sua opacità la caratterizzano proprio per questo aspetto molto più terreno.

Pietra viola russaBenefici per il corpo

Il colore viola della Charoite aiuta a ridurre lo stress rilassando il sistema nervoso. Ha un effetto particolarmente purificante sulle ghiandole endocrine.
Riduce inoltre le infiammazioni, allevia i crampi ed ha un’azione antispastica e calmante, molto indicata nei disturbi del sistema vegetativo.
La Charoite allevia il mal di testa, e il suo effetto calmante assicura un sonno ristoratore allontanando gli incubi.

Benefici per la mente larimar

La Charoite aiuta a superare le resistenze ai cambiamenti importanti della vita. Quando ci si sente tesi e preoccupati, porta calma e sicurezza, liberando dai condizionamenti esterni.

Promuove lo spirito di osservazione su sè stessi, sviluppando attenzione ai dettagli.
Rafforza il carattere e l’autostima, portando ad una elevata capacità decisionale quando si tende a procrastinare delle scelte, o quando ci si sente schiacciati dal peso di problemi irrisolti a cui si deve trovare una soluzione.

Pietre dure violaBenefici per lo spirito

La Charoite stimola la chiaroveggenza e facilita il ricordo delle vite passate ed il relativo karma. Risveglia l’intuizione e il desiderio di progredire spiritualmente, aiutando a comprendere le lezioni della vita in modo positivo e costruttivo.
E’ una pietra prevalentemente ad uso evolutivo in quanto aiuta a diventare consapevoli delle paure più radicate, permettendone la liberazione e la guarigione.

La Charoite si può utilizzare per purificare l’aura in quanto dissipa disarmonie, negatività ed entità psichiche.
Scioglie i ristagni energetici ancorando la Luce nel corpo fisico, favorendo l’espressione della creatività, libera da ogni paura e preconcetto.
In questo senso agisce sul sesto chakra liberando la mente da tutti i tipi di condizionamento limitanti che legano alla paura, all’idea di peccato ed al senso di colpa, tutti fattori che impediscono la completa manifestazione del proprio potenziale innato.

Permette di realizzarsi su questa Terra in modo più profondo, generando un approccio spirituale alla vita quotidiana.
La Charoite aiuta a distinguere ciò che è autentico da ciò che è illusorio, fuori e dentro di sè, ossia a scegliere tra “essere” e “apparire” nei comportamenti che abitualmente abbiamo nelle relazioni interpersonali.

Charoite sferaLeggende sulla Charoite

Le leggende pervenuteci sono davvero poche in quanto non ci sono fonti scritte che ne parlino chiaramente.
Si sa però che i Mongoli dell’Asia la utilizzavano per proteggere la casa e nelle infusioni di thè. La bevanda era poi consumata da tutti i membri della famiglia al fine di rafforzare i legami familiari e scacciare gli spiriti nocivi alla salute.

Purificazione e ricarica Charoite

Anche i Cristalli hanno un’anima! Ci donano la loro energia per aiutarci ma ogni tanto bisogna lasciarli riposare e rigenerare…
Il miglior modo è lasciarli a contatto con la Natura, ossia a contatto con gli Elementi. Ma attenzione: non tutte le pietre gradiscono lo stesso trattamento!
Alcune sono più affini alle energie ricettive lunari, altre esigono quelle attive solari. Ad ogni modo bisogna tener conto anche della composizione mineralogica della pietra stessa in quanto alcuni trattamenti rischiano di rovinarla.

Per purificare la Charoite vi consiglio di lasciarla appoggiata sul sale grosso per un giorno intero, oppure di metterla a contatto con la Terra. In questo modo scaricherà tutte le vibrazioni accumulate e si riequilibrerà naturalmente.
In alternativa potete risciacquarla sotto acqua corrente mentre ne visualizzate la liberazione dalle energie negative accumulate. Poi asciugatela bene e lasciatela uno o più giorni all’aria aperta, evitando di esporla direttamente ai raggi solari per evitare che sbiadisca.

Shop

Ecco tutti i bracciali e i ciondoli con la Charoite che trovi sul mio sito.
Clicca sulla foto per andare alla collezione!

  • Bracciale Charoite e Ametista

I commenti sono chiusi.