Charoite

CHAROITE

Charoite

[Torna al menù di Cristalloterapia]

IN COSTRUZIONE

Caratteristiche

Cos’è: Fillosilicato charoite
Famiglia: Inosilicati
Sistema cristallino: Monoclino
Colore: Viola con striature bianche e nere
Chakra: 6° (Ajna)
Uso in Cristalloterapia: Meditazione, Protezione
Sognare la Charoite o esserne attratti: Necessità di

Proprietà della Charoite

Il Larimar

Charoite burattataBenefici per il corpo

calma e svuot

Benefici per la mente larimar

L’Amazzonite

Benefici per lo spirito

il larimar amplia

Charoite sferaLeggende sulla Charoite

La pietra larimar fu scoperta nell’anno 1916 a Barahona, nella Repubblica Dominicana da un sacerdote spagnolo Miguel Domingo Fuertes. Nel 1974 un americano, Miguel Mendez, la riscoprì sulle spiagge di Barahona.

Purificazione e ricarica Charoite

Anche i Cristalli hanno un’anima! Ci donano la loro energia per aiutarci ma ogni tanto bisogna lasciarli riposare e rigenerare…
Il miglior modo è lasciarli a contatto con la Natura, ossia a contatto con gli Elementi. Ma attenzione: non tutte le pietre gradiscono lo stesso trattamento!
Alcune sono più affini alle energie ricettive lunari, altre esigono quelle attive solari. Ad ogni modo bisogna tener conto anche della composizione mineralogica della pietra stessa in quanto alcuni trattamenti rischiano di rovinarla.

Per purificare la Charoite vi consiglio di lasciarla appoggiata sul sale grosso per un giorno intero, oppure di metterla a contatto con la Terra. In questo modo scaricherà tutte le vibrazioni accumulate e si riequilibrerà naturalmente.
In alternativa potete risciacquarla sotto acqua corrente mentre ne visualizzate la liberazione dalle energie negative accumulate. Poi asciugatela bene e lasciatela uno o più giorni all’aria aperta, evitando di esporlo direttamente ai raggi solari per evitare che sbiadisca.

Shop

Ecco tutti i bracciali e i ciondoli con la Charoite che trovi sul mio sito.
Clicca sulla foto per andare alla collezione!

I commenti sono chiusi.