Corniola

CORNIOLA

Agata Corniola

Vuoi provare l’esperienza di un trattamento di Cristalloterapia?
LEGGI QUI

Caratteristiche

Cos’è: Biossido di Silicio
Famiglia: Quarzi
Colore: Arancio (a volte striato)
 o Rosso
Chakra: 2° (Sacrale)
Uso in Cristalloterapia: Creatività, Energia, Sessualità, Ottimismo

Proprietà della Corniola

La Corniola infonde vitalità, ottimismo e allegria, nonché stabilità, concretezza e razionalità. E’ quindi consigliata alle persone che sono troppo “spirituali” e con la testa tra le nuvole.
Rafforza il nostro legame con la Terra, allineando il corpo fisico con quello eterico, portandoci ad apprezzare e a godere i piaceri del mondo.
Ci insegna ad armonizzare e a bilanciare gli opposti, a trovare equilibrio tra povertà e ricchezza, sacro e profano, piacere e dovere, ying e yang, essere e apparire.

Per onestà intellettuale ci tengo sempre a precisare che le informazioni sulle pietre vengono sempre date a scopo conoscitivo e, diciamo, “scolastico”. I reali effetti e benefici sono sempre strettamente personali e quindi verificabili soltanto con l’utilizzo diretto in meditazione, in ambienti (casa, lavoro, ecc.) oppure indossandoli come gioielli. In ogni caso, nessuna pietra lavorerà al posto tuo: senza volontà di cambiamento o guarigione, resterai sempre quello/a che sei.

Corniola rossa

Corpo

E’ associata al 2° chakra, situato all’altezza dell’ombelico, che più di tutti gli altri rappresenta la vita ed il nucleo della forza vitale, fisica e psichica.
Aiuta a risolvere problemi nella zona dell’addome: stomaco, fegato, reni, intestino e organi riproduttivi (in caso di sterilità o impotenza/frigidità). E’ infatti una pietra che ha anche il dono di stimolare gli impulsi sessuali.
Facilita l’assorbimento di vitamine e sostanze nutrizionali, agevolando l’eliminazione di tossine.

Mente

L’Agata Corniola è utile quando si hanno delle preoccupazioni e può essere di grande giovamento alle persone che si sentono confuse e insoddisfatte della propria esistenza, perchè facilita l’integrazione nel mondo, il pensiero realistico e concreto, la voglia di fare.
E’ una pietra che porta creatività e stimola la mente ad usare le emozioni come mezzo per esprimere il lato artistico nascosto in ognuno di noi.

La Corniola stimola l’azione e il movimento verso il raggiungimento dei nostri scopi e dei nostri sogni con entusiasmo.
E’ usata per favorire la pace e l’armonia e per combattere la depressione in quanto infonde vitalità, ottimismo e allegria, aiutando ad eliminare i sentimenti negativi come l’odio, l’invidia e la gelosia.
E’ portata dai timidi e dai paurosi per rafforzare il loro coraggio in quanto mette in stretto contatto con la Terra e trasmette gioia di vivere e allegria.

Spirito

Rende le emozioni più chiare e distinte permettendo la sperimentazione sia delle sensazioni di piacere sia di quelle dolorose, confermando la sicurezza di poterle comunque affrontare senza perdere il controllo emotivo di sè stessi.
Porta alla maturità e alla comprensione del concetto di trascendenza alla morte.

Leggende sulla Corniola

Agata Corniola striata

Chiamata anche Cornalina, la varietà rosso-bruna è conosciuta nell’antichità con il nome di Sarda.
Per gli antichi Egizi rappresentava il simbolo della vita e aveva il compito di accompagnare i defunti durante il viaggio verso l’aldilà, per questo la ritroviamo al centro del pettorale di Tutankhamon.
Nel Medioevo si riteneva avesse la facoltà di facilitare la coagulazione del sangue e di calmare l’ira.
Hildegard von Bingen, nel suo trattato Physica del XII secolo, distinse per prima la Corniola bruna da quella color arancio e ne consigliò l’impiego contro il mal di testa e per facilitare il parto.

Purificazione e ricarica

Anche i Cristalli hanno un’anima! Ci donano la loro energia per aiutarci ma ogni tanto bisogna lasciarli riposare e rigenerare…
Il miglior modo è sempre lasciarli a contatto con la Natura, ossia a contatto con gli Elementi. Ma attenzione: non tutte le pietre gradiscono lo stesso trattamento, alcune sono più affini alle energie Yin lunari, altre esigono quelle Yang solari. Ad ogni modo bisogna tener conto anche della composizione mineralogica della pietra stessa in quanto con alcuni trattamenti si rischia di rovinarle.

La Corniola è una pietra resistente, potete risciacquarla sotto acqua corrente mentre ne visualizzate la liberazione dalle energie negative accumulate, per poi asciugarla bene e lasciarla uno o tre giorni all’aria aperta, meglio se non esposta direttamente ai raggi solari.
Altrimenti potete lasciarla sotto sale grosso per una o tre notti, o anche lasciarla a contatto con la Terra per scaricare tutte le vibrazioni accumulate.

Shop

Nelle mie collezioni trovi bracciali e ciondoli con l’Agata Corniola nelle seguenti collezioni:

Life collection
Stile unico collection
Chromotherapy collection
Ecate collection
Onyx collection
Shungite collection
Pietre forate
L’Occhio di Shunga

Bracciale Corniola e Pietra di Luna

Bracciale Triade Arancio

Bracciale Cromoterapia Arancio</a

Bracciale Onice nera e Corniola

I commenti sono chiusi