Ossidiana

OSSIDIANA

Ossidiana

Vuoi provare l’esperienza di un trattamento di Cristalloterapia?
CONTATTAMI

Caratteristiche

Cos’è: Vetro vulcanico
Famiglia: Silicati
Colore: Nero, Mogano, Arcobaleno, “Fiocco di neve” (nera maculata di bianco)
Chakra: 1° (Radice – var. nera)
Uso in Cristalloterapia: Protezione, Guarigione, Chiaroveggenza, Meditazione profonda

Proprietà dell’Ossidiana

L’Ossidiana è un vetro vulcanico che ha origine dal veloce raffreddamento di lave ricche di silice. Lo shock termico impedisce la formazione di cristalli e produce una massa amorfa e rigida, ricca di inclusioni di vari minerali. Se nel processo di formazione della roccia si trovano feldspati grigi allora assume una colorazione a macchie bianco-grigie chiamata Ossidiana “Fiocco di neve”.

Il suo Elemento è il Fuoco, ma essendo prodotta dalle viscere della Terra possiede in parte anche le caratteristiche di questo Elemento. E’ una pietra che collega spirito e materia, e proprio questa particolarità le conferisce la fama di pietra protettiva ed introspettiva.
Trovi bracciali protettivi con l’Ossidiana nella Collezione Life.

Per onestà intellettuale ci tengo sempre a precisare che le informazioni sulle pietre vengono sempre date a scopo conoscitivo e, diciamo, “scolastico”. I reali effetti e benefici sono sempre strettamente personali e quindi verificabili soltanto con l’utilizzo diretto in meditazione, in ambienti (casa, lavoro, ecc.) oppure indossandoli come gioielli. In ogni caso, nessuna pietra lavorerà al posto tuo: senza volontà di cambiamento o guarigione, resterai sempre quello/a che sei.

Ossidiana fiocco di neve

Ossidiana fiocco di neve

Corpo

La varietà di Ossidiana detta “fiocco di neve” viene utilizzata per lenire il dolore fisico in qualunque zona del corpo, ma risulta particolarmente utile per migliorare la circolazione degli arti inferiori. Rafforza anche la spina dorsale ed è utile in caso di scoliosi ed artrosi.
Stimola la cicatrizzazione delle ferite cutanee e rigenera più velocemente i tessuti.
Inoltre scioglie i blocchi energetici ed elimina le tossine dal corpo, alleviando le infiammazioni causate da virus e batteri nell’intestino.

Mente

L’Ossidiana nera è una pietra fortemente purificante nei confronti del disordine mentale, allontana infatti tutti i pensieri negativi.
Aiuta a liberarsi da disarmonie e malinconie, favorendo l’abbandono di paure, rabbia e risentimento verso il prossimo. Porta a liberare le emozioni represse, inducendo ad agire in sintonia con i propri sentimenti.

Come tutte le pietre nere, l’Ossidiana muove le energie stagnanti e negative e le disperde, consentendo di superare le paure e i traumi che bloccano la crescita personale. Grazie a questa pietra si possono superare meglio gli shock, le grandi paure e i traumi del passato che impediscono di evolvere.

E’ dunque una pietra che conduce ad una profonda introspezione: porta in superficie le emozioni e i pensieri più nascosti e permette alla mente cosciente di penetrare i lati oscuri della personalità, indirizzando l’individuo verso la via della trasformazione.

Ossidiana Lacrima Apache

Lacrima Apache

Spirito

Poichè lavora sul primo chakra, radica le energie spirituali superiori nei chakra inferiori ed è dunque utile alle persone estremamente emotive e instabili, che hanno scarso contatto con la realtà. Infatti il suo compito è quello di aiutarci soprattutto sul piano spirituale ed energetico.

L’Ossidiana lavora sull’aura per pulirla da eventuali blocchi. Consente di eliminare le impurità e le negatività, aiutando a trovare di nuovo la salute spirituale, e di conseguenza quella fisica ed emotiva.
E’ una pietra che porta a diretto contatto con il proprio subconscio per poter riconoscere e comprendere i lati più oscuri della propria personalità. Ma se da un lato potrebbe sembrare brusca e violenta, dall’altro sappiate che agisce anche come amuleto protettivo. E’ infatti di grande aiuto contro qualsiasi negatività della vita quotidiana.

In meditazione favorisce il contatto con lo spirito guida in quanto ci porta a scendere nel profondo di noi stessi.
L’Ossidiana aiuta a comprendere il senso della vita, a trovare le risposte che stiamo cercando: è un cristallo che stimola la ricerca della verità, per poi portare all’accettazione della stessa.

Coltello con lama in Ossidiana

Coltello con lama in Ossidiana

Leggende sull’Ossidiana

L’Ossidiana prende il nome dal romano Obsius. Secondo i racconti di Plinio, egli la scoprì in territorio africano, nell’odierna Etiopia, dandogli il nome di “Lapis Obsianus“.
E’ una delle pietre più antiche, veniva utilizzata addirittura nell’Età della Pietra per creare armi e strumenti ritualistici, poichè ritenuta in grado di sconfiggere i demoni.
Trovi amuleti con punte di Ossidiana tra gli Amuleti naturali.

Per secoli gli sciamani di varie parti del mondo utilizzarono questa pietra per entrare in contatto con gli spiriti. I sacerdoti Maya per esempio la utilizzavano sottoforma di “specchio magico” per leggere il futuro, mentre nel Medioevo era spesso utilizzata nei riti magici.

Presso gli indiani d’America prende un nome curioso: Lacrima Apache.
La leggenda vuole che tutte le lacrime versate dalle donne Apache per i loro guerrieri morti in battaglia si siano trasformate in gocce di Ossidiana, e chiunque ne possiede una non piangerà più, in quanto una donna indiana ha già versato le lacrime al suo posto.

Ossidiana arcobaleno

Ossidiana arcobaleno

Purificazione e ricarica

Anche i Cristalli hanno un’anima! Ci donano la loro energia per aiutarci ma ogni tanto bisogna lasciarli riposare e rigenerare…
Il miglior modo è sempre lasciarli a contatto con la Natura, ossia a contatto con gli Elementi. Ma attenzione: non tutte le pietre gradiscono lo stesso trattamento, alcune sono più affini alle energie Yin lunari, altre esigono quelle Yang solari. Ad ogni modo bisogna tener conto anche della composizione mineralogica della pietra stessa in quanto con alcuni trattamenti si rischia di rovinarle.

L’Ossidiana è una pietra resistente, ma ricordatevi che rimane pure sempre un vetro, quindi attenzione a non tagliarvi nel caso si rompa!
Potete purificarla risciacquandola sotto acqua corrente mentre ne visualizzate la liberazione dalle energie negative accumulate. Asciugarla poi bene e lasciarla uno o tre giorni all’aria aperta, meglio se non esposta direttamente ai raggi solari.

Altrimenti potete lasciarla sotto sale grosso per una o tre notti, oppure lasciarla a contatto con la Terra per scaricare tutte le vibrazioni accumulate. Questi ultimi sono i metodi migliori per questa pietra.
Essendo una pietra nera, quindi molto assorbente, sarà bene purificarla di frequente (una volta al mese).

Shop

Nelle mie collezioni trovi bracciali e ciondoli con l’Ossidiana nelle seguenti collezioni:

Amuleti naturali
Life collection
Stile unico collection
Chromotherapy collection
Ethnic collection
Pietre forate

Per fare acquisti visita il mio Shop online su Etsy oppure Contattami direttamente per avere prezzi agevolati.

Bracciale Ossidiana e Giada

VOLCANO

Ciondolo punta Ossidiana nera

AMULETO

Bracciale Santa Muerte Ossidiana Corniola

MEXICO

I commenti sono chiusi