Perla

Perla e Madreperla

Perla naturale

Proprietà della Perla in Cristalloterapia

Assieme all’Ambra e al Corallo Rosso, rientra tra le “pietre” utilizzate in Cristalloterapia, sebbene non sia una vera e propria pietra.
Proprio come esse, la Perla naturale è costosa, per questo bisogna sempre affidarsi a negozi specializzati per non comprare falsi. Con GEA infatti puoi sempre essere sicura/o di ciò che acquisti!

Ricorda però che nessuna pietra lavorerà al posto tuo: la volontà personale di cambiamento è sempre un elemento fondamentale!

Caratteristiche

Perla di mareComposizione: Biossido di Silicio (Quarzo) con inclusioni di tormalina nera
Famiglia: Ossidi (Quarzi)
Processo litogenetico: Magmatico
Sistema cristallino: Trigonale
Colore: Bianco o trasparente (a seconda della purezza) con inclusioni aghiformi di Tormalina nera
Chakra: 1° (Muladhara)
Elemento: Terra e Aria
Divinità associate: Maat, Atena
Uso in Cristalloterapia: Equilibrio, Obiettività, XXX
Sognare il Quarzo Tormalinato o esserne attratti: Necessità di uscire da uno stato di immobilità; voglia di esprimere sè stessi; paure che emergono dal profondo; emozioni inespresse che ribollono.

Forse non lo sapevi, ma GEA realizza
gioielli fatti a mano con Quarzo Tormalinato

Benefici per il corpo

Ti consiglio però di leggere questo articolo che ho scritto a riguardo, per comprendere bene il senso della Cristalloterapia usata a livello fisico.

Perla dentro conchigliaBenefici per la mente e le emozioni Quarzo Tormalinato

Vi aiuta a

Benefici per lo spirito Quarzo Tormalinato

primo

Purificazione e ricarica Quarzo Tormalinato

Anche i Cristalli hanno un’anima! Ci donano la loro energia per aiutarci ma ogni tanto bisogna lasciarli riposare e rigenerare…
Il miglior modo è lasciarli a contatto con la Natura, ossia a contatto con gli Elementi. Ma attenzione: non tutte le pietre gradiscono lo stesso trattamento!
Alcune sono più affini alle energie ricettive lunari, altre esigono quelle attive solari. Ad ogni modo bisogna tener conto anche della composizione mineralogica della pietra stessa in quanto alcuni trattamenti rischiano di rovinarla.

Per purificare la Perla vi consiglio di lasciarlo appoggiata su del sale grosso per un giorno intero, oppure di metterlo a contatto con la Terra. In questo modo scaricherà tutte le vibrazioni accumulate e si riequilibrerà naturalmente.
In alternativa potete risciacquarlo sotto acqua corrente mentre ne visualizzate la liberazione dalle energie negative accumulate. Poi asciugatelo bene e lasciatelo uno o più giorni all’aria aperta per ricaricarsi.
Leggi il mio articolo in cui spiego meglio tutte le fasi della purificazione e ricarica delle pietre.

[Torna al menù di Cristalloterapia]

NOTA: GEA NON USA NESSUN SOCIAL
pertanto se vuoi restare aggiornato/a sulle attività

Shop

Essendo l’Azzurrite composta da cristalli, non è possibile trovarla in perline,
pertanto ti propongo bracciali e i ciondoli con Quarzo Tormalinato.
Clicca sulla foto per andare alla collezione
oppure CONTATTAMI per creazioni personalizzate!

  • Bracciale Sodalite e Madreperla

I commenti sono chiusi.