Film spirituali

FILM SPIRITUALI
E DEL RISVEGLIO

Film spirituali - Apertura terzo occhio

E’ vero che la lettura di un buon libro non ha paragoni, ma a volte escono alcuni film spirituali davvero degni di nota per i messaggi (più o meno) subliminali che trasmettono.
Vi presenterò ora delle chicche cinematografiche di spiritualità e apertura mentale da non perdere assolutamente: alcuni contengono messaggi emozionalmente potenti, altri richiedono una certa apertura mentale e più di una visione per poterne cogliere il complesso concetto.

Ma non fatevi ingannare: sebbene alcuni possano sembrare film di fantascienza, posso assicurarvi che non lo sono affatto.
Cos’è del resto la fantascienza se non qualcosa che oggi possiamo soltanto immaginare, ma che in futuro di certo potrà diventare realtà?
Come dico sempre, duemila anni fa pensare di volare era da eretici…ma oggi per i nostri cieli passano migliaia di aerei ogni giorno.

Grazie ai seguenti film inizierete ad intraprendere in modo piacevole e “semplice” (ciò che sta dietro è molto complesso ma bisogna fare un passo alla volta) la strada per il risveglio della coscienza.
Capirete quanto siamo piccoli e al contempo infiniti in questo Universo, quanto è importante la salvaguardia del nostro pianeta e perchè noi esseri umani siamo così speciali.

Un ultimo consiglio: ho strutturato la sequenza dei film in modo tale che i concetti da apprendere siano graduali ed ordinati, pertanto…

GUARDALI IN ORDINE ^_^

In ogni caso, troverai del buon cibo per la tua mente…ed il tuo Spirito! : )

Per agevolare la ricerca ho suddiviso la pagina in quattro sezioni. Questo menù ti porterà rapidamente ad ognuna si esse:

BUONA VISIONE!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE NOVITA’ DEL SITO!

Film spirituali sul senso della vita che aprono la mente.

FILM SPIRITUALI SULLA VITA E LA REINCARNAZIONE

CLOUD ATLAS (2013)

Imperdibile. Film dalla trama complessa in quanto si svolge su vari livelli temporali, va rivisto almeno due volte per comprenderlo fino in fondo.
E’ tuttavia scorrevole e piacevole, con un finale emozionante nel quale potrai comprendere il legame delle anime nel tempo.
Legato al tema della reincarnazione, non cade tuttavia in nessun tipo di misticismo o nel religioso, presentando il tema in chiave molto moderna e concreta, seppure qualcuno potrebbe definirlo un film di “fantascienza”.
E’ il film perfetto per cominciare a sbloccare la mente da quel pensiero installato dal detto “la vita è una sola!”.

I ORIGINS (2014)

Restiamo sul tema della reincarnazione con un film su uno scienziato appassionato di occhi, che a un certo punto si convince siano davvero lo specchio dell’anima e pertanto che, quando una stessa anima si reincarna in un qualsiasi altro punto della Terra, è possibile riconoscerla confrontando l’iride.
La teoria fa sorridere, e naturalmente non è così semplice da dimostrare, ma alla fine del film quel che ti resterà sarà il concetto, più che la “prova”…

QUA LA ZAMPA (2017)

Di certo la reincarnazione non riguarda solo l’uomo, che la “vive” peraltro in modo drammatico.
Essa fa infatti parti del ciclo naturale della Vita, e pertanto riguarda tutti gli esseri viventi…compresi i cani!
Ebbene, in questo dinamico film ci vengono presentate le varie reincarnazioni di un cane, che parte dal suo primo padrone, al quale era molto affezionato, per poi reincontrarlo – ovviamente sotto diverse sembianze – qualche vita dopo.
E’ un film adatto a tutti, semplice e divertente, ma non senza un chiaro messaggio di fondo.

WESTWORLD – Dove tutto è concesso (2016)

In realtà questo non è un film ma un telefilm. Potete vedere anche solo la prima serie, che dura solo 10 puntate, una più coinvolgente dell’altra.
In un mondo artificiale creato da umani per far “divertire” altri umani, degli androidi sono stati perfezionati per il loro svago, tanto renderli difficilmente riconoscibili dagli uomini in carne ed ossa.
Grazie al loro primo creatore, iniziano un percorso di consapevolezza verso lo sviluppo di una coscienza, che li renderà forse liberi dal giogo dei loro creatori.
Il finale è una bomba ad orologeria: dovrete vederlo un paio di volte per rendervi conto di cosa è realmente successo in tutta la serie!

Spiegazioni e recensioni film spirituali sulla reincarnazione.

FILM SUL TEMPO E LA MULTI-DIMENSIONE

INTERSTELLAR (2014)

Un volta assaggiato questo senso di “infinito” con i film sulla reincarnazione, possiamo passare a qualcosa di più pesante da digerire (e anche da comprendere), ossia la relatività del Tempo.
Interstellar vi porterà sì in un viaggio ai limiti dell’universo, ma al contempo vi aiuterà ad aprire la mente sull’illusione stessa del Tempo, unità di misura che nella nostra realtà tridimensionale scorre (per convenzione) inesorabilmente senza sosta, ma in una realtà in cui il Tempo stesso diventa una dimensione misurabile e percorribile vengono stravolti tutti gli schemi e le regole convenzionali.
E’ un film che ti porterà a comprendere come l’evoluzione dell’uomo potrà un giorno arrivare a concepire e sfruttare anche la dimensione Tempo.
Anche questo va visto un paio di volte per cogliere a pieno il complesso significato.

ARRIVAL (2016)

Film decisamente più lento e di facile comprensione rispetto al precedente, il tema base è sempre il concetto del legame tra tutte le razze dell’Universo per un disegno più grande di noi.
Il film è basato sulla forma di comunicazione del messaggio extraterrestre trasmesso da queste “uova giganti”, ma il finale nasconde un senso più globale di sopravvivenza delle specie.
Quello che dovrete cambiare è il punto di vista esistenziale: dovrete passare dall’ IO alla vostra nazionalità, all’appartenenza senza razze del vostro pianeta, per giungere alla comprensione che facciamo tutti parte dello stesso universo, anche se stiamo ad anni luce gli uni dagli altri.

PREDESTINATION (2014)

Eccoti un altro loop temporale che ti friggerà il cervello  : D
Non è un film semplice, e all’inizio non ci capirai granchè, ma fidati che alla fine tutto sarà chiaro, sebbene la “soluzione” sia un classicone tra i rompicapi esistenziali: è nato prima l’uovo o la gallina…?
Predestination è un film che dispiega il paradosso dei viaggi nel tempo.

MR. NOBODY (2009)

Come sarebbe andata la tua vita se, ad un certo punto di essa, avessi fatto una scelta diversa? Forse la tua vita attuale sarebbe completamente differente, tu stesso saresti un altro tipo di persona…
Lo sviluppo dei possibili futuri è imprevedibile, e in questo film, nel quale inizialmente ci si potrebbe un po’ perdere, vengono illustrate tutte (un parte in realtà) le possibili alternative di Nemo (il protagonista).
Film da vedere almeno un paio di volte per carpirne tutte le chicche e le sfumature, tratta la questione della multidimensionalità dell’anima, ossia i mondi parallelli che si creano ad ogni nostra scelta importante, cuore della Quinta Dimensione.

SOURCE CODE (2011)

Seguendo il filone di Mr. Nobody, Source code punta però a tenere aperto un singolo ramo della Quinta Dimensione per far tornare nel passato un militare. Lo scopo è scovare un criminale e salvare la realtà del futuro “attuale”.
Il tema è quindi incentrato sulla molteplicità dei mondi paralleli che possono esistere contemporaneamente…ma il finale riserva una bella sorpresa!

THE BUTTERFLY EFFECT (2004)

Cosa faresti se potessi modificare il tuo passato per ottenere un nuovo presente?
Molto probabilmente la scelta sbagliata.
A differenza dei due film precedenti, qui il protagonista riesce a tornare in specifici momenti chiave del suo passato (dei quali non ha memoria) tramite la lettura dei suoi vecchi diari. In questi brevi viaggi temporali compie quelle che ritiene le “scelte migliori” da fare per “sistemare le cose” nella sua vita presente…ma i risvolti di quelle scelte si ripercuotono in modi imprevisti sull’andamento della storia, dando origine a cambiamenti radicali della sua (nuova) vita presente.
Esiste anche il sequel, ma come spesso accade quando si vuole dare un seguito a dei capolavori, non vale davvero la pena vederlo per non rovinare la magia del primo.

ANOTHER EARTH (2012)

Un altro tipo di interpretazione, più spirituale, dell’incontro tra mondi di dimensioni parallele.
Due pianeti Terra, speculari, identici. Ironicamente ognuno dei due denomina sè stesso “Terra 1” e l’altro “Terra 2″…ma qual’è quello “originale”?
Attraverso il dolore e la solitudine di una teenager per un reato commesso, si svolge il dilemma del contatto con questo mondo parallelo, che è evidentemente simbolico più che fisico.
Film un po’ lento e senza grossi colpi di scena, offre però uno spunto in più di riflessione su quello che nei percorsi esoterici conduce l’iniziato alla scoperta di sè stesso.

MATRIX (1999)

Non credo ci siano bisogno di presentazioni per questo colossal.
Una volta aperta la mente sulla finzione del Tempo e di cià che definiamo “reale”, sei pronto per far collassare l’intera realtà del mondo visibile con Matrix.
Aldilà del tema delle macchine che usano gli uomini come pile (anche se tutto è possibile nel Futuro), il concetto di base è il risveglio, l’apertura del “Terzo occhio” della cultura indiana, il vedere le cose come realmente stanno, e conseguentemente poterle controllare a piacimento.
Al film seguono “Matrix Reloaded” e “Matrix Revolutions“, ma il primo resta sempre il migliore.

INCEPTION (2010)

Una volta compresa l’illusorietà della “realtà”, chi può negare che un sogno non sia una “altra” realtà?
In questo capolavoro cinematografico dalle trame concatenate in un Tempo nel Tempo, giungerai ad un geniale finale-non-finale che chiude l’anello del concetto di infinito.

LOOPER – IN FUGA DAL PASSATO (2013)

Un killer temporale che si trova a fare i conti col sè stesso del futuro, dovendo scegliere tra il proprio ego e la salvezza del genere umano.
Un bambino con poteri speciali strappato alla madre, che può decidere le sorti del mondo intero.

PROJECT ALMANAC – BENVENUTI A IERI (2015)

Il film è girato in stile documentario, con riprese effettuate in prima persona con la videocamera o dal cellulare dai protagonisti, rimane quindi molto dinamico e dà l’impressione di “essere nel film”.
Il film ripresenta il paradosso dei viaggi nel tempo grazie al ritrovamento di una rudimentale macchina del tempo in cantina.

NECROPOLIS – LA CITTA’ DEI MORTI (2014)

Uno dei miei film preferiti! Non è tanto un viaggio nel tempo quando un viaggio alchemico nel “mondo di sotto” (l’inferno? i mondi interni?) alla ricerca della Pietra Filosofale di Nicolas Flamel.
Leggende, simbolismi, avventura, introspezione…non manca proprio niente a questo capolavoro esoterico!

Trailer e recensioni Film Spirituali sul senso della vita. Film sui viaggi nel tempo e la quarta dimensione.

FILM SPIRITUALI A CONTENUTO MORALE

VITA DI PI (2012)

Dopo esserci spaccati la testa tra concetti di Tempo esposti sotto vari punti di vista, passiamo ora ai veri film spirituali: “Vita di Pi” vi porterà alla percezione di Dio nel mondo visibile.
Passatemi il termine, non mi piace mai usarlo perchè troppo limitato e fuorviato dalle varie religioni, in primis quelle monoteiste, ma il senso del film è proprio questo.

7 KM DA GERUSALEMME (2007)

Film molto complesso, non tanto nella trama quanto nella vera comprensione del messaggio, in cui viene chiamato in causa addirittura Gesù.
E’ la storia di un uomo il cui successo l’ha portato, come spesso accade, dall’avere tutto a non avere niente (dentro).
Il suo viaggio verso Gerusalemme inizia “perchè non ha niente di meglio da fare”, ma prosegue in modo inaspettato…fino al grande cambiamento interiore.
Un cambiamento radicale, per un uomo che non crede e vuole sempre prove tangibili, le quali diventano ogni volta, evidentemente, sempre più un capriccio.
Il film è stato riconosciuto come “Film di interesse culturale e nazionale, con particolari finalità artistiche e spettacolari”, e relativo fondo di intervento assistito dal fondo di garanzia dal Ministero dei Beni Culturali italiano.

IL PIANETA VERDE (1996)

Gli abitanti di un pianeta dove ormai la vita è basata sull’eco-sostenibilità (potremmo essere noi fra millenni, e l’inizio lo lascia intendere) mandano una di loro sulla Terra a “disconnettere” alcune persone dalla loro routine per dare il via al risveglio, alla presa di coscienza.
Studiato in modo da essere divertente nel suo modo di palesare le assurdità dello stile di vita di oggigiorno, il messaggio è profondo e offre un punto di vista molto diverso e radicale su come si può vivere con il prossimo…e col nostro pianeta.

LA PROFEZIA DI CELESTINO (2006)

Antichi manoscritti ritrovati secoli addietro…ricordi di vite passate…legami inspiegabili e “coincidenze” che portano il protagonista ad affrontare un viaggio in Perù senza nessuno scopo apparente. Il viaggio da turista si trasformerà però in un viaggio iniziatico attraverso gli insegnamenti della Profezia di Celestino, con vari personaggi che lo guideranno verso la presa di consapevolezza del mondo delle Energie invisibili. Queste energie e visioni sono le stesse che hanno guidato anche San Francesco e vari altri “santi” nel corso della loro vita.
Il film tratta anche dello scontro tra politica (potere), chiesa (istituzione) e Spirito (uomo) nelle questioni evoluzionistiche della razza umana.

LA FINE E’ IL MIO INIZIO (2010)

Questo film sulla vita di Tiziano Terzani è uno dei rari film italiani che vale la pena vedere.
Perlopiù dialogato – ma senza annoiare – è un “summa” delle lezioni di vita imparate da questo grande Uomo che ha visto la guerra come giornalista di frontiera ed ha infine intrapreso il suo “ultimo viaggio” incontro alla morte con entusiasmo e senza paura.
Credo sia l’unico che possa davvero rientrare nella lista dei film spirituali made in Italy.

AVATAR (2010)

Altro film che non necessita troppe presentazioni, premio Oscar e record di incassi, esprime un chiaro messaggio di solidarietà per quelle popolazioni semplici e rispettose del loro pianeta che sono state razziate e sterminate dagli invasori.
La storia dunque si ripete: come la conquista dell’America, delle Indie e dell’Africa, in un paesaggio futuristico si perpetra lo stesso abuso di potere e tecnologia al solo fine dello sfruttamento dele risorse del territorio.
Non mancano naturalmente i riferimenti ai miti antichi: Gaia, l’anima della Terra, è anche qui rappresantata dall’Albero della Vita – l’Yggdrasil dei celti – che nel film prende il nome di Eywa.
Non rientra esattamente nei film spirituali, ma il messaggio che passa riguarda la salvaguardia del pianeta ed è comunque utile per comprendere lo Spirito della Terra.

CAMBIA LA TUA VITA CON UN CLICK (2006)

Mascherato da film divertente adatto a tutti, nasconde un significato profondo sul valore del tempo e della famiglia.
Il protagonista si ritrova con un telecomando in grado di fermare il tempo e saltare alcuni momenti “noiosi” della sua vita…ma alla fine si renderà conto che in tal modo avrà perso tutti i momenti più importanti della stessa, perdendone completamente il controllo.
Per quanto mi riguarda, il finale mi ha sempre fatto piangere a dirotto  : D

COCO (2017)

Mi permetto di aggiungere un cartone animato a questa lista in quanto merita davvero. Coco unisce abilmente la tradizione del “Dia de los muertos” messicana alla musica ed al valore della famiglia, non sono in senso stretto dei parenti vivi…ma anche dell’albero genealogico.
Degno di nota il richiamo a Dante come animale guida nel regno dei morti (Virgilio sarebbe stato troppo scontato!).

ALDILA’ DEI SOGNI (1998)

Un film sull’Amore che vince su tutto, anche sulla Morte.
Un viaggio senza speranza all’inferno per salvare la propria anima gemella.
La rinuncia del paradiso in nome di un legame tra uomo e donna che spinge oltre la vita.
Il grande Robin Williams ci fa rivivere un viaggio che sa molto di Divina Commedia dantesca, con una misteriosa guida celeste che si scoprirà poi essere…..

BIG FISH (2004)

La magica storia di una vita straordinaria, dove leggenda e realtà si fondono.
Chi siamo veramente? Siamo la storia che raccontiamo di noi, o la brutta copia di come ci raccontano gli altri…?
E’ un film che fa riflettere sui punti di vista in cui si può vedere la propria vita, banalizzandola al punto da renderla “comune e normale”, oppure arricchendola al punto da vederla per quel che è: unica e speciale.

Film spirituali e Documentari sul risveglio della coscienza e il senso della Vita.

DOCUMENTARI DEL RISVEGLIO

Documentari del risveglio

Se preferite i documentari ai film, questa scaletta fa al caso vostro.
L’iter sarà lo stesso dei film spirituali: partiremo dal concetto di “Tempo” e dalla storia del cosmo secondo gli studi scientifici, passando poi per temi di ecologia e sostenibilità ambientale, per finire ad altri argomenti più incentrati sull’andamento del mondo come lo conosciamo, e cioè scenario di guerre e violenze (fisiche e mentali) a cui siamo sottoposti quotidianamente. Ma anche qui la realtà è ben altra, celata da un sistema studiato a puntino per il mantenimento delle classi di potere.
Ricorda che la conoscenza non porta ad un cambiamento immediato e radicale, ma ad un lento processo di presa di coscienza e consapevolezza, per uscire dagli schemi imposti e vedere le cose come stanno realmente, migliorando così la qualità della propria vita.

“Sapere è potere” diceva un vecchio detto…

Film spirituali e documentari del risveglio su complotti, ambientalismo ed elite che governano la terra.

COSMOS – ODISSEA NELLO SPAZIO (2014)

Partiamo prima di tutto da basi scientifiche per (ri)cominciare ad aprire la mente all’infinito.
L’impegno non è da poco, si tratta di vedere un intero documentario di 13 puntate – tuttavia una più interessante dell’altra! – che ripercorre la storia delle conquiste della scienza, ma in modo molto emozionante e coinvolgente.
Questo è un emozionante estratto di una puntata, dovrete però cercarle via torrent o in streaming.
L’unica avvertenza: è stato creato da menti prettamente scientifiche, non troverete niente di spirituale in tutto questo, ma lo trovo comunque molto utile per rendersi conto della vastità e della complessità dell’intera Creazione.

HOME – LA NOSTRA TERRA (2009)

Stupendo capolavoro uscito il 5 giugno 2009 contemporaneamente nelle sale cinematografiche di 50 paesi, in concomitanza con la giornata mondiale dell’ambiente.
E’ un viaggio alla scoperta del nostro pianeta sotto una direzione fotografica da premio Oscar ed una sensibilità sugli effetti del riscaldamento globale senza paragoni.
Trovate QUI magggiori informazioni.

SAMSARA (2011)

Un documentario fondato sulla fotografia e sulla musica, dove metà della sua bellezza deriva proprio dalla maestria delle riprese, e l’altra metà dal concetto di fondo, legato alla reincarnazione ed all’evoluzione-involuzione degli esseri viventi.
Samsara” è infatti il nome della ruota delle reincarnazioni legate alla dimensione del Tempo, due aspetti della Creazione di Brahman (cosmogonia Vedica induista).
Attraverso le immagini, talvolta crude, riuscirai a farti una chiara idea di come vivono molti esseri umani sul nostro pianeta. E forse, grazie a questo documentario, potrai rivalutare molti aspetti della tua vita che consideri “negativi” e sarai più grato di essere nato nel tuo paese, e di godere di certe comodità.
Esiste anche un film-documentario precedente a questo (1992), sempre dello stesso regista: BARAKA.

ZEITGEIST – THE MOVIE (2007)

Tra i “documentari del risveglio”, questo di certo è una bella sberla di informazioni che non passano certo in TV. C’è chi lo giudica un documentario complottista, ma nei miei studi ho trovato molti riscontri con alcuni argomenti…vale la pena prenderlo in considerazione.
Seguono i documentari “Zeitgeist Addendum” (2008) e “Zeitgeist – Moving Forward” (2011), anche questi li trovate liberamente su Youtube in Italiano.

THRIVE – PROSPERA (2011)

Altro documentario tipo Zeitgeist, ma più recente e quindi più moderno nello stile…per certi versi anche più serio.
Niente sottotitoli, è tradotto in italiano, la scenografia è ben curata e gli argomenti girano attorno alla forma del Toroide e alla Meccanica quantistica.

VIAGGIO NEL FUTURO – Anno Milione (2017)

Tutto ciò che la più sfrenata fantasia può pensare ed ipotizzare per il futuro più lontano, ma anche possibilmente prossimo, è stato riassunto in questa mini serie di 6 puntate realizzata da Discovery Channel.
Un vero e proprio viaggio attraverso l’evoluzione tecnologica, durante il quale si arrivano naturalmente a toccare scottanti questioni morali e filosofiche.
Non pensare che tutto questo sia solo fantascienza ed impossibile, tutto quello di cui si parla è già in atto…da tempo.
(Nel link qui sotto trovate la playlist completa delle 6 puntate)

SNOWDEN (2016)

Film tratto da una storia vera avvenuta peraltro in tempi molto recenti (2013), offre una chiara panoramica della situazione attuale nell’ambito del controllo globale di dati, informazioni e telefonate.
Non è fantascienza, non è invenzione…è realtà.

THE SECRET (2007)

Dopo aver capito come stanno le cose, ecco la soluzione al problema.
Di certo non è facile cambiare radicalmente la propria vita con questi insegnamenti ma, come a scuola, un passo alla volta possiamo davvero riuscire a vivere felici…non è un’utopia!
Per quanto mi riguarda, posso confermare che questo “segreto” funziona davvero perchè ho vissuto un periodo della mia vita applicandolo senza saperlo (questo documentario l’ho visto un anno dopo) e il “trucco” è davvero la sincerità e la spontaneità del nostro intento, oltre alle azioni. E non è facile.
Segue il secondo film intitolato The meta secret.

THE SHIFT – IL CAMBIAMENTO (2009)

Il documentario insegna che ciascuno deve cercare la propria strada, andando alla ricerca del vero IO.
Ogni cosa può acquistare un nuovo significato se si è in grado di ascoltare sè stessi e se si ha il coraggio di prendere la rotta che indica il cuore.

BLEEP (2004)

In stile “The Secret”, porta alla consapevolezza del potere della mente e della forza di volontà, tramite lo studio della meccanica quantistica.

DMT – La molecola dello spirito

Documentario sui poteri della mente e sulle “altre realtà”. In inglese ma sottotitolato in italiano.

AYAHUASCA
Sempre legato all’argomento della DMT, ecco un video che parla di viaggi astrali e ghiandola pineale.

FISICA QUANTISTICA E UNIVERSI PARALLELI
Documentario di History Channel che mette in luce tutti quegli aspetti che sembrano fantascienza, ma in realtà sono già stati (in parte) compresi e spiegati. Non ci sono dunque grossi misteri riguardo le energie del cosmo e tutti gli altri argomenti che, fino ad ora, abbiamo affrontato.

TRANSUMANESIMO – SINGOLARITA’
Breve escursus sull’argomento futuristico trattato dal film Matrix, direzione che comunque la scienza ha già intrapreso da anni ormai grazie allo sviluppo dell’intelligenza artificiale.
Molto interessante il finale del video che fa riflettere sul punto di vista di una futura razza cyborg senziente. Se avete visto tutti i film che vi ho consigliato nella sezione dei film spirituali, potete capire che è un futuro possibile…e a tal proposito vi consiglio di guardare “Io, Robot” ed “Ex Machina” per farvi un’idea dello scenario che potrebbe prospettarci fra un paio di secoli.

I commenti sono chiusi